di Grazia Deledda

Stella d’oriente

Data di pubblicazione : 20 novembre 2016

Disponibile in

€1,99

:

: Italiano
: 9788897285731

Description

Apparso in appendice al quotidiano di Cagliari L’avvenire di Sardegna alla fine del 1890, il romanzo appartiene agli anni dell’apprendistato, in cui però già si preannunciano alcuni temi ricorrenti della Deledda: la forte presenza del paesaggio, il problema morale, l’eterno conflitto fra il bene e il male.

Ambientato a fine secolo, il romanzo narra le vicende dei marchesi d’Oriente, fra i più ricchi e aristocratici di Napoli. Durante una gita in barca sul fiume Agri, sono colpiti da un temporale improvviso e rischiano di fare naufragio. Vengono salvati da una insolita pescatrice: una bambina povera, orfana che vive in una capanna…

Il romanzo è ambientato fra Napoli e Roma, la Basilicata e il golfo di Taranto; c’è solo un rapido accenno alla Sardegna.

C’è un’anomalia nel romanzo: l’uso dello pseudonimo Ilia di Saint-Ismael. Una scelta suggerita dalla moda romantica del tempo; o dettata dal bisogno di proteggersi da un ambiente diffidente…

Slogan: La scrittrice diventa qui un’ascoltatrice di storie.

Recensioni clienti

Recensioni non disponibili

Posta una recensione

Vota questo prodotto cliccando la stella :