Figli di sarcoma

«C’è una sola vita, ecco il punto: ma è declinata in molte vite, diverse nelle esperienze e nel linguaggio. […] L’infermità di un poeta accelera il bisogno di comunicare, e di comunicare il bisogno di comunicare […]» (dall’Introduzione di Massimo Sannelli) Continua a leggere →