Le Grazie

Il vecchio e i fanciulli

Uscito nel 1928 presso Treves di Milano, fu ristampato l’anno successivo. Il titolo rimanda al rapporto tra il vecchio Ulpiano Melis, ricco pastore, e i fanciulli che in realtà sono degli adolescenti: la nipote Francesca di 15 anni e il Continua a leggere →

Il vecchio della montagna

Settimo romanzo di Grazia Deledda, fu pubblicato inizialmente a puntate sulla “Nuova Antologia” per poi diventare un volume nel 1900. I protagonisti della vicenda sono Melchiorre Carta, un pastore benestante, e sua cugina Paska Carta, serva presso una famiglia di Continua a leggere →

Tradizioni popolari di Nuoro in Sardegna

L’opera, pubblicata originariamente in dodici puntate, dal 1893 al 1895, sulla “Rivista delle tradizioni popolari italiane”, diretta da Angelo de Gubernatis, è una raccolta di saggi etnografici pubblicati dalla Deledda poco più che ventenne. Ella descrive gli usi e i costumi dei sardi della zona Continua a leggere →

The Mother

“The Mother” is an intriguing and marvellously written book. Its note of worthiness lies in the psychological study of the three main characters: the mother, Maria Maddalena, of the young parish priest; Paul, the priest himself; and Agnes, the rich Continua a leggere →

Le tentazioni

Raccolta pubblicata nel 1899, comprende sette racconti editi fra il 1894 e il 1895. Solo la novella eponima è del 1898. Il titolo sintetizza la scelta di trattare motivi etici come la giustizia, il peccato, l’espiazione; ma sono presenti anche Continua a leggere →

Stella d’oriente

Apparso in appendice al quotidiano di Cagliari L’avvenire di Sardegna alla fine del 1890, il romanzo appartiene agli anni dell’apprendistato, in cui però già si preannunciano alcuni temi ricorrenti della Deledda: la forte presenza del paesaggio, il problema morale, l’eterno Continua a leggere →